Gli speaker

I conduttori radiofonici di Studio Uno Abruzzo si dividono in una sola categoria: SONO MATTI. Immaginate di parlare da soli, nessuno vi risponde, come vi classificate?

Volete collaborare con noi? I requisiti sono minimi ma fondamentali, dovete essere MATTI!

 

Enzo Sprecacenere

Enzo Sprecacenere è la colonna portante di studiounoabruzzo.it.

Già negli anni 80, questo “strano figuro” dirigeva una delle radio FM più conosciute in Italia, la vecchia Studio Uno Abruzzo.

A distanza di oltre 30 anni è ancora possibile vedere su camion e furgoni adesivi dell’epoca riguardanti la storica radio FM.

Avendo sempre avuto il pallino della tecnologia, Studio Uno Abruzzo è stata la radio FM più avanzata d’Italia battendo persino la RAI.

Precorrendo sempre i tempi, trasformando la radio FM nella attuare web radio, Enzo Sprecacenere gestisce oggi una tecnologia da impianti spaziali in un momento in cui le tradizionali radio FM non sono dotate, e se ne son dotate non le sanno adoperare, neppure il sistema RDS.

Angelus Marino

Angelus Marino

Tutti i venerdì alle 16:30 con il suo programma: Teletrasporto DNA Experience.

Francesco Dì

Francesco Dì

Francesco Di Blanca, in arte Francesco Dì, classe 1987, manifesta subito la sua predisposizione all’arte in particolar modo al mondo della musica, avvicinandosi alle molteplici espressioni di ‘voglia di comunicare’ sin da ragazzino. Dapprima ha un approccio con il mondo degli strumenti musicali, che lo aiuta a far piú chiaro il suo talento per il cantautorato. In seguito realizza i primi lavori che vedono il suo nome celebrando così il suo inserimento nella scena italiana emergente. Il suo impegno si muove anche verso coloro che condividono la sua passione, cosí si dedica alla radio in forma di ‘promotore’ del talento emergente, curando diverse rubriche dedicate al sempre più folto universo, peraltro in continua espansione. Essendo dotato di una simpatica ironia e di una gran faccia tosta, si fa forte delle esperienze pregresse nel mondo teatrale utilizzando il suo humor e un buon sano forbito lessico per divertire emozionare e coinvolgere i suoi ascoltatori.